VEGA BLU VIAGGI - Livorno
MAURITANIA

DAL   31 OTTOBRE 2019   AL   08 NOVEMBRE 2019


Risaliremo  dalla costa verso il Sahara alla volta deI maestosi monoliti di roccia di Ben Amera e Aisha  osserveremo il treno più lungo, più lento e più pesante al mondo ne faremo un tragitto in carrozza dedicata fino alle miniere di Ferro più grandi del mondo per poi solcare il deserto e  l’ anticha città di Chinguetti con le sue biblioteche del deserto e la pace dell’oasi di Terjit. Moltissime oasi sconosciute e dimenticate, le bellissime dune di Azoueiga

   PROGRAMMA

1° Giorno :   ITALIA – NOUAKCHOTT  - Partenza da Bologna con volo per Nouakchott via Casablanca. Arrivo in serata e trasferimento in hotel e pernottamento.

 

2° Giorno :   NOUAKCHOTT – ATAR  (450 km) - Al Mattino partenza verso nord,  facciamo rotta per Atar, capitale della regione dello Adrar, nome che letteralmente significa altopiano. La città ha il mercato più colorato della regione. Lungo il percorso avremo occasione di approcciarci al deserto.  Pranzo all’ombra delle acacie continuazione per Atar e sistemazione in hotel. 

 

 

3° Giorno :   ATAR – BEN AMIRA – ZOUEIRAT (380 km) - Dopo colazione partiamo per l'avventura. Poche ore di macchina e piste sabbiose e raggiungiamo Ben Amira. Il monolite di Ben Amira è uno dei luoghi più incredibili e mozzafiato della Mauritania. L'enorme massa di roccia granitica sale a oltre 600 metri. Con le dune di sabbia che lo circondano, offre un eccellente paesaggio sahariano. Ben Amira è il più grande monolite in Africa e il terzo più grande al mondo dopo Uluru e Mount Augustus in Australia. Pranzo in loco e partenza per la città rossa, Zoueirat. Notte in locanda.

 

4° Giorno :  ZOUEIRAT – CHOUM (290 km) - Visita dell'imponente miniera a cielo aperto. L'andirivieni di giganteschi camion ci fa vedere quanto sia importante questa risorsa per l'economia mauritana. Ci spostiamo nelle dune circostanti. Pranzo picnic all'ombra delle acacie. Imbarco in treno la cui lunghezza può raggiungere i 2,5 km, trainato da 3 o 4 locomotive e composto da 200 a 210 vagoni per il minerale di ferro, con un carico utile di 84 tonnellate e un numero variabile di vagoni di servizio. Il traffico annuale è di circa 16,6 miliardi di tonnellate. Tragitto di 2 ore che saranno un’esperienza indimenticabile a bordo di un treno come nessun altro. All'arrivo risaliamo sul nostro 4x4 e ci prepariamo alla notte in bivacco a Choum.

 

5° Giorno :  CHOUM – ATAR – CHINGUETTI  (207 km) - Sveglia al campo e colazione preparata dal nostro cuoco. Oggi ci dirigiamo verso  Chinguetti percorrendo una buona pista. Attraverseremo le formazioni di  stromatoliti  e il passaggio Ould Ebnou con una bellissima vista dei Canyons. La pista passa ai piedi della vetta del Teniaguri, il punto più alto dell'Adrar con i suoi  815 m. Arriveremo a  Chinguetti e visiteremo questa città santa dedicata allo studio dell'Islam e che ha conservato le sue vecchie case con i muri a  secco costruite a partire dal XII secolo. Ammireremo inoltre una vecchia biblioteca e le sue opere illuminate. Pernottamento in una locanda. Pensione completa. 

 

6° Giorno : CHINGUETTI – VALLEE  BLANCHE- TIVOUJAR (140 km) - Colazione e partenza con i nostri fuoristrada per scoprire un paesaggio variegato fatto di dune, canyon e oasi. La giornata è dedicata alla scoperta dei vari panorami che offre l'Adrar: l'oasi di Mheirth, la sorgente di Tergit, la valle Bianca, il passo di Tivoujar, dove verrà installato il campo. Cena e notte in bivacco in cima al passo.. Pensione completa al campo.

 

7° Giorno :  TIVOUJAR – ERG AMATLICH – DUNE DI AZOUEIGA (105 km)  - Dopo colazione   percorreremo il passo sabbioso per poi salire sul 4x4 e proseguire per il palmeto di El Gleitat. Pranzo al sacco.  Nel pomeriggio, un magnifico percorso in auto   tra dune e altipiani di arenaria, verso le grandi dune di Azoueiga, la più grande delle Adrar. Cena e pernottamento in bivacco ai piedi della più grande duna di Erg Amatlich.

 

8° Giorno :  DUNE DI AZOUEIGA – AGJOUJET - NOUAKCHOTT (310 km) - Attraverseremo il palmeto molto presto la mattina per raggiungere la strada che ci porta ad Agjoujet. Pranzo lungo il percorso per Nouakchott. Nel pomeriggio, check-in in hotel e partenza per la visita del porto artigianale. Cena e pernottamento.

 

9° Giorno :   NOUAKCHOTT – ITALIA - In prima mattina utile trasferimento in aeroporto e volo per il rientro con arrivo definitivo previsto nel pomeriggio.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE     € 1.845,00

Acconto € 500 all'iscrizione

Saldo entro il 27/09/2019

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Voli Royal Air Maroc in classe economica Bologna /Nouakchott via Casablanca e viceversa
  • Franchigia bagaglio 20 kg (Valige non rigide)
  • I trasporti durante il tour
  • Sistemazione in camera doppia in locanda, hotel e campi tendati come indicato
  • Tutti i pasti durante il Tour
  • Tasse d’ingresso e amministrazione
  • Accompagnatore dall'Italia
  • Assicurazione medico – bagaglio

 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali     €  375,00 (da riconfermare all'emissione del biglietto)
  • Supplemento camera singola €  290,00
  • Tutte le bevande
  • Pasti non indicati 
  • Visto Mauritania € 60 circa da pagare in loco
  • Trasferimento da/per aeroporto da dividere per il numero dei partecipanti
  • Tutto quanto non indicato ne la quota comprende
  • Assicurazione facoltativa annullamento pari al 3,5% del costo totale del viaggio da richiedere al momento dell'iscrizione

 

E’ NECESSARIO IL PASSAPORTO CON 6 MESI DI VALIDITA’ RESIDUA

Indirizzo

Via San Matteo, 37
57121 Livorno

Contatti

Email: info@vegablu.com
Tel.: +39 (0586) 423.637

Link Utile

VIAGGIARE SICURI